Pizza home made leggera

Ricetta per realizzare la pizza home made molto leggera e con poco lievito di birra. Buon divertimento!

Ingredienti

  • 1 kg di Farina “00” da almeno 280 W oppure se volete potete usare anche la farina di semola di grano duro.
  • 600 g di Acqua tiepida
  • 5 gr di Lievito di birra
  • 25 gr di Sale
  • un pizzico di zucchero semolato

Procedimento

Consiglio di preparare l’impasto al mattino per la sera, meglio a dirittura impastarlo il giorno prima.

Impastare tutta la farina e il lievito con metà dose di acqua, a poco a poco aggiungere la restante parte di acqua lo zucchero e il sale.

Formare un bel panetto liscio, se vi sembra troppo duro o troppo morbido regolatelo aggiungendo altra farina o altra acqua.

Fare riposare il panetto per 30 minuti coperto da un canovaccio umido, dopo di che realizzare le palline da circa 250 gr e metterle in frigorifero coperte da un canovaccio umido (ma non troppo). Quando vi serviranno, tirarli fuori dal frigo circa 3/4 ore prima dell’utilizzo in modo che le palline tornino a temperatura ambiente e inizino a lievitare. Quando saranno a temperatura ambiente e leggermente più gonfie (circa 3 ore) sarà il momento di schiacciarle e stenderle per poi condirle a piacere ed infornare a una temperatura non piu bassa di 250°C.

Fate la prima cottura con solo la salsa per qualche minuto, appena le pizze prendono un po di colore, capovolgerle e cuocere la parte sottostante fino a leggera doratura. Tirarle fuori dal forno, capovolgere ancora le pizze e metterle nella posizione normale, condire a piacere ed infornare completando così la cottura a una temperatura di 200°C in modo da far cuocere gli ingredienti.

Note

Qui la ricetta per fare la pizza con solo lievito madre.

Qui la guida per realizzare il lievito madre.

Markodn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto