Fiore Integrale

Come già sappiamo le farine integrali sono molto più salutari delle farine come la “0” o “00” perchè hanno un alto contenuto di fibre e di caratteristiche utili al nostro organismo. In questa ricetta ti spiego come preparare delle ottime crostatine integrali decorate come se fossero un fiore.


Fiore Integrale

Markodn
Crostatina in pasta frolla integrale con zucchero di canna decorata come un fiore.
Preparazione 1 d

Ingredienti
  

  • 125 gr Burro
  • 275 gr Farina integrale
  • 130 gr Zucchero di canna
  • 75 gr Uova
  • q.b. Aromi (zest di agrumi e vaniglia)

Crema pasticcera

  • 400 gr Latte intero
  • 100 gr Panna fresca
  • 150 gr Tuorli
  • 150 gr Zucchero
  • 18 gr Amido di mais
  • 18 gr Amido di riso
  • q.b Aroma Vaniglia Bourbon

Crema pasticcera: Procedimento.

Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la bacca di vaniglia e infine gli amidi.

Nel frattempo mettete a bollire in un pentolino, preferibilmente antiaderente, il latte con la panna.

Raggiunto il bollore, unire al latte la montata di uova e far cuocere per 1 minuto.

Raffreddare velocemente la crema in un bagnomaria di acqua e ghiaccio.

Pasta frolla integrale: Procedimento.

Tagliare il burro a dadini e metterlo in planetaria insieme alla farina, iniziare ad impastare. Appena il composto raggiunge una consistenza sabbiosa aggiungere lo zucchero di canna e tutti gli altri ingredienti, impastare e ultimare l’impasto.

Prima di essere utilizzata, la frolla andrebbe messa a riposo in frigorifero per una notte in modo da ottenere dei risultati migliori e un sapore più ricco.

Adesso è tutto pronto, prelevare dei pezzettini di impasto e ricoprire gli stampi, più sottili li facciamo e meglio è, alla fine mettere uno stampino dentro lo stampino con la pasta frolla in modo che durante la cottura la pasta frolla non si deformi troppo.

Cuocere a 160° C per 15-18 minuti.

Sformare e farcire con crema pasticcera per fari i petali ed un pochino di confettura di albicocche al centro. Guarnire con gelatina a caldo.

Se vuoi preparare la confettura in casa e vuoi scoprire come fare clicca QUI

Markodn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






Torna in alto