Rubyno dell’Etna

Il nuovissimo cioccolato Ruby ci ispira tantissimo ed è per questo che abbiamo pensato ad una ricetta spettacolare che ti piacerà sicuramente.

La torta Rubyno dell’Etna nasce dall’idea di unire i sapori del pistacchio siciliano a quelli del cioccolato Ruby ovvero il cioccolato “rosa”.

Torta Rubyno dell'Etna

Rubyno dell’Etna

Markodn
 La torta Rubyno dell’Etna è fatta con cioccolato Ruby e crema al pistacchio, quindi sono sicuro che con questa ricetta ti innamorerai del cioccolato Ruby e dei sapori del pistacchio dell’Etna.
Preparazione 2 h
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 6

Ingredienti
  

Glassa Opaca Ruby

  • 200 gr Cioccolato Ruby
  • 10 gr Barbabietola o Colorante rosa
  • 145 gr Panna fresca liquida

Cremoso al pistacchio di Sicilia

  • 10 gr Colla di pesce
  • 100 gr Latte intero
  • 375 gr Panna fresca 35%
  • 250 gr Cioccolato bianco
  • 200 gr Pasta di pistacchio di Sicilia

Pan di spagna morbido al cacao

  • 160 gr Zucchero semolato
  • 80 gr Farina
  • 30 gr Cacao
  • 6 nr Uova medie
  • 30 gr Fecola di patate
  • qb Estratto di Vaniglia
Keyword Cioccolato, etna, pistacchio, ruby, Torta

Procedimento

Glassa Opaca Ruby

Scaldare la panna e scioglierci dentro la polvere di barbabietola o il colorante rosa e il cioccolato Ruby. Creare un composto omogeneo e lasciare riposare tutta la notte.

Cremoso al pistacchio di Sicilia

Idratare in acqua fredda la colla di pesce, nel frattempo portare a ebollizione il latte e la panna. Colare questi due ultimi ingredienti caldi sopra il cioccolato per far si che si sciolga, unire anche la colla di pesce ( ben strizzata dall’acqua in eccesso). Unire infine la pasta di pistacchio e mescolare bene, meglio usare un minipimer. Mettere in frigo per tutta la notte e usare il giorno successivo montandolo leggermente in planetaria.

Pan di Spagna morbido al cacao

Montare le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia fino ad ottenere una massa ben sviluppata. Setacciare due volte la farina la fecola e il cacao. Incorporare delicatamente alle uova montate senza far crollare il composto. Stendere allo spessore di 1 cm su una teglia gia coperta da carta forno e infornare a 200° forno statico, 190° ventilato per circa 10 minuti. Una volta raffreddato con un anello per torte da 18 cm ritagliare 3 strati di pan di spagna al cacao.

Montaggio della Torta

Bagnare gli strati di pan di spagna con una bagna al latte zuccherata, farcire con il cremoso al pistacchio. Glassare tutta la torta con uno strato sottilissimo di crema al pistacchio e fare riposare in frigo 30 minuti. Scaldare la glassa Ruby a 30° e glassare la torta che dovrà essere ben fredda dopo aver riposato 60 minuti in congelatore. Decorare a vostro piacere. Conservare a +4°


Note

Per saperne di più sul cioccolato Ruby puoi dare un’occhiata QUI

Markodn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






Torna in alto