Brioscia Siciliana col tuppo 2.0 After Lockdown

Ecco la ricetta delle Brioscie Siciliane con il tuppo.

In Sicilia, il caldo si combatte con una bella granita accompagnata dalla classica brioscie.

Segui attentamente questa ricetta e prova anche tu a realizzare le tradizionali Brioches siciliane con il tuppo.

Ingredienti

Per il crescente (lievito che darà morbidezza e digeribilità)

  • Acqua 70/80 g 
  • Farina 00 200 g
  • Zucchero 20 g
  • Strutto 20 g
  • Lievito di birra fresco 5 g
  • Sale 2 g

Procedimento:
Impastare farina, acqua lievito e zucchero, dopo 2 minuti aggiungere strutto e sale. Completare l’impasto e fare lievitare coperto fino al raddoppio. Potrebbero volerci dai 30 ai 45 minuti in base alla stagione.

Impasto finale

  • Farina 00 (Farina forte da almeno W 300 , potete usare anche la Manitoba) 1.000 g
  • Acqua 200 g
  • Zucchero 130 g
  • Latte 300 g
  • Crescente 325 g
  • Lievito di birra 20 g
  • Uova nr. 2
  • Sale 20 g
  • Strutto 150 g
  • Estratto di vaniglia q.b. 
  • Scorza d’arancia q.b.

Procedimento

Impastare il crescente con la farina l’acqua il latte e lo zucchero e il lievito di birra, dopo 1 minuto aggiungere le uova gli aromi e il sale, impastare un altro minuto e aggiungere lo strutto.

Con delle palline da 20/25 gr realizzare il tuppo e applicarlo su ogni brioche (pallina da 80/90 gr) facendo una leggera pressione con le dita per incollarlo bene ed evitare che in cottura si stacchi.

Spennellare le brioche con un misto di uova intere e latte (70gr uova e 30 gr latte mescolati insieme).

Fare lievitare le brioche fino al raddoppio (circa 30/45 minuti in base al caldo e alla stagione) e infornare a 180 °C forno statico per circa 18 minuti, fino a completa doratura.

Markodn

6 pensieri su “Brioscia Siciliana col tuppo 2.0 After Lockdown

  1. Buon pomeriggio, io ho fatto le brioche con il lievito madre , e sono venuti buonissimi, anziché usare lievito di birra ho messo lievito madre fresco.

    1. Ciao, con questa nuova ricetta puoi anche fare le forma senza per forza attendere il raddoppio, al massimo attendi 10 minuti il tempo che l’impasto si rilassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto